mercoledì 18 novembre 2009

oggi la mia prima piastrella
è ora.finalmente è ora.questa mattina mi son messa davanti a diversi video tutorial,armata di gomitolo e uncinetto,e al terzo tentativo son riuscita a capire dove sbagliavo,perchè veniva un cerchio invece di un quadrato.santa calma e pazienza,sguasta,rifai,risguasta e rifai.
ma sono felice,perchè senza di voi non avrei avuto l'imput per imparare.
finita la prima ci ho preso gusto,e son partita con la seconda.a metà,come mio solito,ho deciso di ignorare gli schemi e di andare libera,perchè adesso ho capito il meccanismo.
e credo che stasera avrò altro lavoro da fare.
ringrazio donatella per aver organizzato tutto,e chiedo perdono a tutte,perchè son passata dai vostri blog,e più o meno silenziosamente ho visto come usate l'uncinetto,ed alcune sono delle vere maghe!i miei lavori non possono certo competere,ma questa non è una competizione,piuttosto uno scambio,quindi spero accettiate comnque con piacere il mio lavoro,perchè è nato con impegno e amore.
amrita

6 commenti:

Chicca ha detto...

Cara Amrita, non ti devi preoccupare... per imparare bisogna pure iniziare no??!!, NESSUNO NASCE "IMPARATO", come si dice dalle nostre parti!!!!
Non dobbiamo dimostrare altro che la voglia di condividere una passione comune e perchè no, allargare il nostro cerchio di amicizie!!!!Buon lavoro, Chicca

Donatella ha detto...

Sono d'accordo con Chicca!
Mi immagino Amrita alle prese con uncinetto e la piastrella rotonda:D
siamo davvero un bel movimento!!!

Pythia ha detto...

Credo che il bello di un lavoro fatto a mano siano proprio le sue piccole imperfezioni, come una maglia saltata, un dolce un po' bruciato, la copia di un quadro cui manca un dettaglio: perché dietro ci sta una persona vera, non un automa, una macchina. Certo, la perfezione è un bell'obiettivo da raggiungere, ma anche la strada da fare per arrivarci è interessante :-)

amrita ha detto...

io sono una grande sostenitrice dei tragitti,dei viaggi,ma non intesi come mete.una volta che arrivi poi non c'è più gusto.
mi sento molto come il sabato del villaggio...

Miss Marple ha detto...

E brava Amrita ! Hai colto perfettamente, mi sembra, lo spirito di questo gioco : conoscerci, divertirci insieme, chiacchierare, condividere qualcosa !
E allora ...ben vengano le tue piastrelle ! Sono certa che saranno bellissime !
Miss Marple

amrita ha detto...

quanto sei ottimista....