lunedì 23 agosto 2010

REDUCI...

reduce da un'estate che vorrei già lontana dalla memoria,ma che ancora per questi ritmi serrati,e per il caldo insistente è ancora presente,approfitto dei giorni di calma senza il cucciolo di casa a occuparmi 24/24 e 7/7,per riprendere il filo della mia vita.ho ricominciato a respirare un pò e a cercare di riprendere in mano la situazione.domattina andrò in posta a spedire 2 piastrelle,e poi al negozio di animali per prendere un nuovo pesce pulitore,perchè il nostro è letteralmente evaporato dall'acquario.
non so voi,ma io ho voglia di natale,di calore in casa,di zuppa fumante coi crostini e di te caldo,sferruzzando e creando a random.
qualcuna di voi è ancora in ferie,qualcuna è appena tornata,io sono di quelli che le ferie in pratica non le fa mai.chi vive al mare d'inverno si arrabatta per uno stipendio e d'estate lavora in 3 mesi un anno intero.ecco,non vedo l'ora di godermi casa.a settembre poi il nano andrà all'asilo,e dopo 3 anni avrò di nuovo tempo per me,per il lavoro,per gli hobby,per i miei pasticci,...
ho un problema,che in realtà non è proprio un problema,e volevo chiedere consiglio a voi,perchè più o meno mi pare di capire che ci siete già passate tutte.COME SI LEVA IL PANNOLINO?
da giugno in casa teniamo il pupone nudo.1 volta su 30 lo metto sul vasino di forza e la fa,20 urla come un'aquila,e 9 mi riproduce l'acquafan nel salotto...
ho parlato con la sua futura maestrina,che dice di vestirlo e fargli sentire il diasagio fisico del bagnato,e che la cosa lo infastidirà al punto che mi dirà da solo se ha lo stimolo della pipì,ma ho provato e ha pianto per la vergogna,e adesso se gli tolgo il pannolino ha delle crisi isteriche...
VOI COME AVETE FATTO?

8 commenti:

Donatella ha detto...

io sia con bea che con Filippo ho fatto come te,o meglio lli lasciavo nudi e ogni 15 secondi gli chiedevo:Ti scappa la pipì? facciamo la pipì?
In realtà potresti provare anche i riduttori del wc dopo avergli fatto vedere che anche tu e il suo papà fate la pipì e la cacca nel water...si la privacy se ne và ma piuttosto che con la costrizione è sempre meglio insegnarglielo con l'esempio.
Io credo che il consiglio della maestra potrebbe andare bene nel caso in cui il bambino si fa la pipì addosso per pigrizia dopo che ha già tolto il pannolino...ma prima vedi anche tu l'effetto che ha già sortito...
Provate a fargli vedere qualche volta che anche voi fate pipì e cacca nel water e dopo un bagno lascialo senza pannolino, chiedendogli in continuazioone se gli scappa...ma fallo bere molto!!!! ah dimenticavo,dopo che l'avrà fatto dovrete fargli dei grandi complimenti e dirgli che è un ometto ora...in bocca al lupo e facci sapere

amrita ha detto...

ma noi il riduttore e il vasino li abbiamo da un pezzo...
se gioca ignora ogni segnale di allarme,e pipì ovunque...
il riduttore poi...be,diciamo che la mamma è rientrata e il babbo ha chiesto:"cos'è?"davanti al pupo,e la mamma infilando la testa nel riduttore ha riso e detto"la cornice per la mia fantastica faccia da cXXX!!!!!!!!!"ora il nano se vede il riduttore ci ficca la testa e fa il leone della MGM!

la privacy non sappiamo cosa sia da mooolto tempo,e gli abbiamo fatto vedere sia noi che i cuginetti,approfittando del tempo passato qui con noi,ma diego spodestava la cugina dal riduttore e cificcava la testa,ridendo...

Miriam ha detto...

Non esiste un metodo e ogni bimbo ha i suoi tempi che la mamma (soprattutto!!!) deve aspettare e rispettare, fino a quando il bimbo "capisce". Io i miei filgi non li ho mai tenuti nudi, ma continuavo a chiedere:"Ti scappa...?" "Devi fare...???"...così per un pò...
Auguri!
Miriam

luigi@ ha detto...

be io forse sono stata davvero fortunata ho fatto come te e durante la prima estate a disposizione ho lasciato i miei figli in mutandine e da soli , con i loro tempi e le loro scoperte hanno capito come funzionava.....ma non è sempre così semplice e allora bisogna armarsi di infinita pazienza e dolcezza per accompagnarli piano in questa nuova scoperta-avventura!!!!!
in bocca al lupo!!!!

silvana ha detto...

anche io con le mie ho fatto così, le tartassavo di domande, le avrò rimbambite, ogni 5 minuti chiedevo se dovevano fare la pipì. Approvo anche il fatto dei complimenti, fondamentale. E non ti azzardare a farlo sentirre in colpa se non riesce a fare la cacca nel vasino, altrimenti rischi che diventerà stitico, io con Bea ho sbagliato sgridandola e per parecchio non riusciva a farla più, dovevamo usare le perette.....
Quindi tanta pazienza, sentirà lui il suo momento e quando succederà tante lodi, capirà che ha fatto una cosa positiva e che rende felici mamma e papà!
Non ti preoccupare ogni bambino ha i suoi tempi, io l'ho visto con le due mie bimbe, beatrice l'ha tolto che aveva più di 3 anni mentre chiara già a 2 e mezzo!

monique 61 ha detto...

Allora fammi pensare!!! E'passato molto tempo..... Ma il consiglio che mi sento di darti, è un pò l'insieme di tutto quello che ti hanno detto le altre ragazze...I bimbi non sono tutti uguali (e meno male!!) ognuno ha i suoi ritmi...Il mio ha sentito presto lo stimolo diurno, riuscivo a gestirlo bene, già intorno ai 2 anni ...Ma per la notte è stato il problema più grosso..Sono riuscita a togliere il pannolino solo verso i 3 anni e mezzo...E qualche volta fino ai 5 e mezzo ci scappava il letto bagnato...Sopratutto se beveva l'acqua" pizzicchina" come la chiamava lui, ovvero quella gassata...Ci vuole tanta pazienza, ed i maschi comunque sono un poco più ritardatari... L'importante quando tutto fila liscio, è gratificarli e farli sentire importanti...( e se ci scappa qualche gioco in più...Ma sì viziamoli, hanno purtroppo così poco tempo per restare bambini....Ciao a presto Monica.

amrita ha detto...

ma anche noi ogni 10 minuti ripetiamo:devi fare pipì?
e lui sistematicamente "no,pipì nooo"
se ha di meglio da fare ignora lo stimolo e 4 secondi dopo se la fa addosso...
non lo sgrido,non mi importa,ma ormai sono 2 mesi...
a volte per farci contenti si sforza e la fa,ma è svogliato e proprio il meccanismo "stimolo-vasino"non lo interessa.

ma comunque sono feste e applausi,complimenti e lodi quando anche dopo aver detto "no"si siede,e di santa pazienza la fa lì.
lo tengo mezzo nudo sia per il caldo bestiale,che per non avere troppi impicci di cui spogliarlo se dovesse magicamente dirmi che gli scappa.
io a 8 mesi non portavo più il pannolino da un pezzo(santa nonna...).
però sono restia a farlo bagnare e a farlo vergognare o a lasciarlo col disagio del bagnato come mi ha consigliato la maestra,e vorrei toglierglielo io,prima che lo facciano all'asilo.diego subisce tantissimo i giudizi,e potrebbe avere un rifiuto anche dell'asilo...

Pythia ha detto...

Io non ho ancora pupattoli e farò tesoro dei vostri consigli per il futuro ;-) ma un po' di tempo fa avevo letto (non so dove) che i bimbi oggi smettono più tardi il pannolone perché quelli moderni sono troppo comodi, mentre una volta gli aggeggi che eravamo costretti a sopportare erano così scomodi che togliere il pannolino era una liberazione! Non so se sia una teoria valida, io la butto lì ;-)
Bacix